Aperta la polemica sul Pindaro di Pennabilli, il Properzio del Montefeltro, l’uomo che ha inserito in Deserto rosso la frase “mi fanno male i capelli…”, colui che ora si fa cagare sulla camicia da un piccione gridando l’ottimismo è il profumo della vita, l’impagabile testimonial Unieuro, insomma <a href="http://www.livejournal.com/users/miic/2003/06/12/&quot;
Tonino Guerra.

3 Comments

  1. anonimo
    Posted 6 luglio 2003 at 13:56 | Permalink | Rispondi

    Ottimismo e unieuro? La poesia del turbocapitalismo fattasi rincoglionimento, è un rincoglionimento perenne che si concretizzò in alliennazzione e inccommunicabbbilità nella moderna società massificata e senza sentimenti, senza natura, senza cultura, senza rispetto, senza bellezza, senza intelligenza ma doloredoloredolore angosciaangoscia quando sono di moda e raffinati e oggi, anche per arrotondail gruzzolo di modetse pensioncine d’artista e diritti d’autore, profeta che abbraccia lo smaltato spermarket e la vita contemporanea come più alta espressione dell’animo umano. Ottimismo miei cari, io scrivo perché sono ottimista

  2. anonimo
    Posted 8 luglio 2003 at 21:11 | Permalink | Rispondi

    (Diego) Latorre stava alla fiorentina perché era molto ottimista

  3. anonimo
    Posted 16 luglio 2003 at 09:16 | Permalink | Rispondi

    A mio parere a breve Tonino Guerra pubblichera per
    Mondadori una bellissima biografia sul Nostro Pres.Gran Lup Mannar Silvio Banana……

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: