Tsai Ming Liang, in concorso, Goodbye Dragon Inn. Spero poi che anche il dott. Marchesi abbia il tempo di scrivere su questo film (visto i pareri discordanti), ma nel frattempo mi prendo io questa pesante responsabilità: il film è chiaro nel suo intento – una (bellissima) dichiarazione d’amore per il cinema – ma la realizzazione mi sembra un’occasione sprecata. Quello che è passato sullo schermo per me è stato decisamente eccessivo. L’esasperata lentezza del film rischia a mio vedere di rovinare un film, in alcuni momenti splendido, ma che in generale rischia di uccidere.

Ci sarebbe il film di Benvenuti, ma non ce la faccio causa Oliver Stone. Comunque è molto molto bello. Domani tento di scrivere, magari ordinando un pò di idee sul film.

FEDEspiatoMC

Christina mi ha sgamato con Salma e mi vuole far picchiare da Jason Biggs.

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: