Monthly Archives: gennaio 2004

Millennium Actress, Kon Satoshi, Jp, 2001. Due giornalisti riescono a strappare un’intervista alla diva del cinema giapponese Chiyoko, ormai vecchia e isolata dal resto del mondo. Partendo dai suoi ricordi personali, ci verrà mostrata la sua vita, con tutti suoi film, e con essa la storia del Giappone. Primo omaggio del festival a Kon Satoshi, […]

The Blade, Tsui Hark, HK,1995.           Questa sera è stato proiettato The Blade, primo film della lunga rassegna che il FFF dedica a Tsui Hark. Innalziamo statue in bronzo a Carlo Tagliazzucca e Luca Della Casa, organizzatori dell’omaggio a questo pazzo furioso. Il film già ci aveva stupito anni fa alla […]

Bill Plympton Il Future Film Festival dedica una ricca retrospettiva al disegnatore e cartoonist americano Bill Plympton. Tenterò di seguirla tutta, ma non so se riuscirò a scrivere di ogni singolo film o programmazione. La produzione di Plympton, infatti, è vastissima, e include molti cortometraggi, spot pubblicitari, lungometraggi di animazione e non. Ieri pomeriggio c’è […]

Future Film Festival Iniziamo da oggi un report sul Future Film Festival di Bologna. Tenteremo di aggiornare il blog anche più volte al giorno. Su Radio Città del Capo, oltre ad una puntata speciale di Seconda Visione, martedì prossimo, Francesco terrà degli interventi dal mercoledì al venerdì all’interno di Humus, che va in onda dalle […]

In Italia, il mercato della carta igienica sopravanza quello del cinema di circa sessanta milioni di euro. m.

Il caso Ilaria BernardiniSi è scatenato un casino incredibile. Ilaria Bernardini è bella? Ilaria Bernardini è cool? Ilaria Bernardini è pure fidanzata con quel figo di Massimo Coppola? Manu invece è un po’ triste, sfigato? Manu si rifugia nela lettura compulsiva di Lotman perché non è capace di scrivere recensioni che spiccano il volo come […]

Le invasioni barbariche Cosa c’è di peggio di un film brutto? Niente, uno pensa. E invece peggio del film brutto c’è solo una cosa: il film intelligente. Il film pieno di cultura (sia pure liceale), di savoir faire, di talento constatativo applicato a nicchie socio-culturali che si sentono elites senza averne i requisiti. Le invasioni […]

L’ultimo samurai Sedevo prostrato ad osservare il vuoto nel mio studiolo, quando all’improvviso mi accorsi della mia viltade nei confronti della vita e dell’esistenza puerile che avevo condotto fino a quel momento, tra un evento di nonnulla importanza, e un delirio dovuto alle virtù ingannatorie dell’assenzio. Trasalii. Decisi che la mia fertile mente, ma ora disseccata […]

Un’altra riflessione sulla critica Perché Ilaria Bernardini scrive di cinema? Perchè Ilaria Bernardini scrive di cinema su Linus, una rivista che amo molto? Ma chi è questa qua? Sono due mesi che leggendo la rivista che compro da anni mi trovo delle recensioni cinematografiche scritte da IB che non parlano del film, ma di quello […]

Una domanda sola Chi è veramente il regista di ‘sta porcata?