Aggiunte al dogma italico

24) I personaggi dei film italiani non possono pretendere di essere più interessanti degli spettatori se non lo dimostrano appieno

6 Comments

  1. Posted 11 aprile 2005 at 12:06 | Permalink | Rispondi

    Il cuore non regge a pensare quali trovate i registi italici potrebbero inventarsi per dimostrare quanto siano “interessanti” i loro personaggi.

    PS: Conosci quella maledizione credo mediorientale che augura ai propri nemici “di vivere in tempi interessanti”?

  2. Posted 11 aprile 2005 at 12:43 | Permalink | Rispondi

    Bello vedere gli SMS trasformati in nuove regole, Capo.

    (comunque: interessante = più incisivi character traits ? intelligente ? amabile ?)

  3. Posted 11 aprile 2005 at 18:10 | Permalink | Rispondi

    sarebbe interessantissimo vedere ad esempio dove molti di questi personaggi trovino i soldi per pagarsi case, automobili, vestiti e un generale lifestyle de paura.
    Soprattutto nei film di ambiente romano.

  4. anonimo
    Posted 11 aprile 2005 at 19:44 | Permalink | Rispondi

    Non sapevo come definire interessante, ma ora che mi viene in mente: semplicemente, che accada loro qualcosa che sia diverso dall’esibizione stereotipa del loro stile di vita (ricco se sono ricchi, nevrotico se sono nevrotici, genio e sregolatezza se sono artisti, pensoso se sono intelletuali, truffaldino se sono politici, gretto se sono affaristi…).
    Per malvezzo: le risorse economiche sono previste dalla legge 21 del dogma.
    m.

  5. anonimo
    Posted 11 aprile 2005 at 19:45 | Permalink | Rispondi

    Comunque, “interessante” voleva essere appositamente un termine-ombrello

  6. Posted 11 aprile 2005 at 19:55 | Permalink | Rispondi

    Detto fatto, mi andrò a rileggere il punto 21.

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: