Le cose belle del 2010

Che bello il mese di dicembre. Il mese in cui i sogni diventano realtà. Arriva il Santo Natale col suo carico carico di ciabatte e partitone in famiglia al Mercante in Fiera. E poi è il bellissimo mese delle classifiche. Tutti felicissimi di farvi sapere il loro disco/film/documentario/piatto/cocktail/ghepardo/carretto dei gelati preferito degli ultimi 12 mesi. Anche noi di Secondavisione – come i Black Sabbath – vogliamo rendervi partecipi delle nostre preferenze. Ma abbiamo scelto una categoria tutta particolare: i migliori nudi cinematografici e televisivi del 2010. Siete contenti? Adesso qui mettiamo una foto che la possono vedere grandi e piccini, ma se poi cliccate qui, arrivate alla fonte della conoscenza e della saggezza!

oh, parliamo di Anton Corbijn!

Avete capito? Trovate la classifica vera e propria, con le foto senza le stelline, cliccando qui.

Grazie Celebslam.

3 Comments

  1. paolo
    Posted 13 dicembre 2010 at 12:49 | Permalink | Rispondi

    Allora. Per lungo tempo la chiave di ricerca più usata per accedere a secondavisione è stata “violante placido nuda”, senza che noi mettessimo nemmeno una foto piccola piccola di una delle nostre attrici del cuore.
    Ci abbiamo messo ANNI a liberarci di questo marchio di infamia e guadagnare chiavi di ricerca più nobili (“francesca inaudi tette”), e tu che fai? Metti “violante placido nuda”…
    Dillo che sei la quinta colonna dei nemici di sv ;-)

    [In ogni caso il climax “disco/film/documentario/piatto/cocktail/ghepardo/carretto dei gelati” me lo tatuo sull’avambraccio, a fianco del profilo di Riccardo Fogli.]

  2. Posted 14 febbraio 2011 at 07:18 | Permalink | Rispondi

    io sono un vampiro come voi

  3. Posted 14 febbraio 2011 at 07:18 | Permalink | Rispondi

    Allora. Per lungo tempo la chiave di ricerca più usata per accedere a secondavisione è stata “violante placido nuda”, senza che noi mettessimo nemmeno una foto piccola piccola di una delle nostre attrici del cuore.
    Ci abbiamo messo ANNI a liberarci di questo marchio di infamia e guadagnare chiavi di ricerca più nobili (“francesca inaudi tette”), e tu che fai? Metti “violante placido nuda”…
    Dillo che sei la quinta colonna dei nemici di sv ;-)

    [In ogni caso il climax “disco/film/documentario/piatto/cocktail/ghepardo/carretto dei gelati” me lo tatuo sull’avambraccio, a fianco del profilo di Riccardo Fogli.]

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: