La rassegna stampa del sabato

Nuove frontiere del marketing. L’attore/regista/deputato di FLI Luca Barbareschi dice che non è niente vero che lui voleva fare il doppio gioco con la maggioranza di governo e che invece ha messo in scena il litigio col leader di FLI Gianfranco Fini per promuovere il suo film Il trasformista, in onda lunedì scorso su Rai Tre. Nel caso quanche altro attore/regista/deputato ci leggesse: pare che questa geniale strategia non funzioni.

Pirateria, o forse no. Se vi sentite in colpa perché scaricate i film, date un’occhiata a questo illuminante articolo di Guido Scorza (via). In sintesi, lo stato attuale delle ricerche non consente di dire quanto il file sharing incida sui profitti dell’industria dei contenuti mediali.

Rambo for Pisa. Lo storico cinema Arsenale di Pisa è a rischio chiusura. Pessima notizia per tutti i cinefili dell’area tirrenica. Momento nostalgia: chi scrive ha visto lì, in una sala pienissima, una copia malmessa e probabilmente in 16 mm di Amanti d’oltretomba di Mario Caiano. Per salvare l’Arsenale si sono mobilitati personaggi importanti della cultura e delle istituzioni, ma nessun appello può arrivare al cuore come quello di John Rambo, sollecitato da Tuono Pettinato.

“To see you, buddy”. Anche in un paese normale come la Gran Bretagna il primo ministro si fa fotografare con le star della tv. Ma solo se sono state special guest in Spongebob – il film. Qui foto e resoconto dell’incontro al vertice David Cameron-David Hasselhoff.

Disaster Movie: l’acqua. Giochiamo un po’ in casa, ma come non segnalare questo speciale sul film catastrofico, in origine su Vice Magazine, ma per noi via i400calci? Per il quale ringraziamo, come sempre, Casanova Wong Kar-Wai.

One Comment

  1. Posted 12 febbraio 2011 at 11:04 | Permalink | Rispondi

    A Firenze ha chiuso i battenti settimana scorsa il cinema Variety per lasciare spazio a case e negozi. Tanta tristezza. http://www.giornaledellospettacolo.it/index.php/attualità/6560-chiuso-il-cinema-variety-di-firenze-proteste-dei-cittadini.html

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: