Il duro mestiere della vita

ImmagineC’è crisi. E Radio Città del Capo, casa madre del secondavisione project, dedica alla crisi la sua annuale campagna abbonamenti. (Non sapete cos’è la campagna abbonamenti? Correte qui!). Ma non lo facciamo per lamentarci. Al contrario, lo slogan è: “Trattiamoci meglio”.

E come si fa a trattarsi meglio quando si parla di cinema? Noi di secondavisione ci abbiamo pensato a lungo e alla fine abbiamo deciso: parliamo di film brutti, bruttissimi. I film più brutti della vita. Perché tutti sono capaci di spendere tempo e denaro in film belli e intelligenti, ma poter fare lo stesso con i film brutti è un segno inequivocabile di lusso. Chi si concede il brutto, anche senza saperlo, si vuole veramente bene.

E allora giovedì 15 dicembre dalle 17 alle 18 sintonizzatevi sui 96.250 o 94.700, se siete a Bologna, o ascoltateci in streaming, e diteci in diretta qual è il film più brutto della vostra vita, quello che non perdonerete mai. Che poi è sicuramente lo stesso film che vi ha permesso di risolvere tante serate e di esibirvi in stroncature “col cuore in mano” (M. Morandini) che vi hanno fatto sentire più felici. La stroncatura più convincente (a nostro insindacabile giudizio) sarà premiata con un regalo da parte di Radio Città del Capo.

Non potete ascoltarci? Poco male. Scrivete la vostra stroncatura, postatela su facebook o mandatela al nostro indirizzo di posta elettronica, secondavisione (at) gmail.com. Argomentate sinceramente e non dimenticate di mettere il vostro numero di telefono, così potremo richiamarvi in trasmissione, proclamarvi vincitori e trattarvi come si deve. Cioè meglio.

One Comment

  1. icittadiniprimaditutto
    Posted 11 dicembre 2012 at 00:49 | Permalink | Rispondi

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: