Tag Archives: Aurelien Recoing

Kill me please, Olias Barco, 2010

La clinica del dottor Kruger, una sontuosa e vagamente sinistra villa immersa in un freddo, innevato paesaggio svizzero, offre ai propri pazienti una via di fuga dall’esistenza attraverso il suicidio assistito.  Niente di cruento,  poche gocce di un potente veleno da sorseggiare con acqua o champagne e il gioco è fatto. L’anticamera della morte, sospesa in un non-tempo e non-spazio, […]