Monthly Archives: novembre 2003

La ricerca del film della vita è probabilmente terminata. L’ho scoperto casualmente vagando per internet. Esiste veramente…           Non ci posso credere… FEDEmc Annunci

Dogville di Lars von Trier Alla fine ho ceduto al ricatto del simpatico danese, tagliatore del suo stesso film per il nostro sottosviluppato paese, e mi sono andato a vedere Dogville decurtato di tre quarti d’ora. Ha fatto anche il fatto che nella mia landa nebbiosa non c’era un cavolo da fare, e che il […]

Bad Girl… Buh(bby)? Ho visto ieri sera, in compagnia, Alexandra’s Project, ultimo film di Rolf de Heer, che già ci aveva donato il bellissimo Bad Boy Bubby, l’unico altro suo film che ho visto. Un film disturbante fino al midollo. Quindi, considerando anche la scarsa offerta dei cinema adesso, mi sono andato a vedere il […]

E andiamo con un po’ di malsana bagarre con i colleghi e i frequentatori di questo blog. L’oggetto è lo splendido Zatoichi di Takeshi Kitano. Sul dire che è splendido siamo tutti d’accordo, quando poi si tratta di capire perché (come già era successo per Dolls) cominciano le defezioni, le incertezze e le affermazioni generiche.Evito […]

Gente di cinema e film che formano Ieri sera in trasmissione, parlando di Zatoichi ho preannunciato questo post. Ieri avevo le idee un po’ confuse, ma oggi spero che siano un po’ più chiare. Dunque, vedendo l’ultimo film di Kitano ho pensato che se mai mi chiederanno un giorno quali registi mi abbiano "formato" (in […]

Kopps di Josef Fares: va beh, è un periodo in cui era difficilie beccare un film brutto al cinema… con Kopps ce l’abbiamo finalmente fatta. Brutto, poi… bruttino, ma soprattutto inutile. La storia,  la conoscete tutti, è quella di una centrale di polizia con ben 6 poliziotti in tutto che, a causa del tasso zero di criminalità, dovrà […]

Zatoichi di Takeshi Kitano Quando un uomo col katana incontra un uomo con la pistola, l’uomo con la pistola è un uomo morto (ma solo se l’uomo col katana in realtà è un angelo).

Ecco… un sondaggino veloce veloce, che il risultato ci serve tipo per domani, al massimo lunedì: secondo Voi è peggio Love Actually o Stà zitto…non rompere? Capisco, è difficile, ma quale dei due non vedreste neanche sotto tortura? FEDEmc

Ho appena ascoltato un intervento che analizzava i consumi culturali e le generazioni che si sono formate negli anni sessanta, settanta, ottanta e novanta. Non vorrei ripetere il già fatto, ma hanno detto che quelli nati tra il settantacinque e l’ottanta sono i più sfigati di tutti perché si sono puppati tutti gli anni ottanta e […]

Ascoltando Roy Menarini in radio, ho appreso che Dogville, l’ultimo film di Lars Von Trier, è arrivato in Italia tagliato di 42 minuti. La cosa sconcertante è che tale trattamento al film è stato riservato solo all’Italia. In tutto il resto del mondo il film si potrà vedere integralmente. La Medusa, che da noi distribuisce il […]