Some Heroes Are Real

Ci siamo. Siamo tutti emozionati. Da oggi, venerdì 30 settembre 2011, Drive, l’ultimo film di Nicolas Winding Refn, vincitore Premio per la Miglior Regia al Festival di Cannes, è nelle nostre sale. Noi continueremo ancora domani e dopodomani con il recupero dei suoi vecchi film (all’appello mancano ancora Pusher III e Valhalla Rising) per poi concludere lunedì con una recensione di Drive, firmata da un graditissimo ospite. Parliamo dall’amico Marco Cacioppo, critico cinematografico che potete leggere sulle pagine del mai troppo incensato Nocturno e che ha la fortuna di essere tutto BFF con Il Winding Refn. Anzi, vi consigliamo di andare a recuperare il n°87 del novembre del 2009: trovate una bella e lunga chiacchierata tra i due.  A presto, miei cari. E ricordate: there are no clean getaways.

One Comment

  1. giorgio
    Posted 30 settembre 2011 at 21:10 | Permalink | Rispondi

    Io ho una mia idea su Pusher III. Domani ditemi se è anche la vostra.

One Trackback

  1. […] dedicato a Nicolas Winding Refn, aka il capo del mondo. La recensione del suo ultimo capolavoro, come già annunciato, spetta a Marco Cacioppo, grande consocitore del cinema del danese e critico cinematografico in […]

Pubblica un Commento

Required fields are marked *

*
*

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: